Maschere allo specchio è un ciclo di coaching e teatro in 4 incontri, ideato da Flavia Ingrosso (coach) e Stefano Boscolo (attore) per conoscere sé stessi e interagire meglio con gli altri.

 

Maschere allo specchio non è uno psicodramma perché oggetto del ciclo non è l’indagine sul passato, né un corso di teatro perché non vuole formare attori.

L’obiettivo di Maschere allo specchio è scattare una fotografia il più fedele e consapevole possibile sul presente di ogni partecipante, con l’ausilio di esercizi sia di coaching sia di teatro: una volta ripresa confidenza con sé stessi, si imparerà a riconoscere le proprie emozioni e l’ambiente in cui si vive; si andrà poi in esplorazione delle maschere che quotidianamente si indossano, acquisendo familiarità con loro per gestirle al meglio nelle interazioni con gli altri, senza tradire la propria autenticità.

 

Il GIOCO sarà il filo conduttore di tutti e quattro gli incontri, che si terranno di SABATO MATTINA dalle 10 alle 13 nelle seguenti date:

7 marzo 2020
28 marzo 2020
4 aprile 2020
9 maggio 2020

 

Saremo ospiti di Mcf Belfioredanza, in via Belfiore 24 a Torino, in zona San Salvario, a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Porta Nuova e vicinissimo alla stazione della metropolitana “Marconi”!

 

Occorrente:
quaderno e penna,
calzini per non danneggiare il pavimento della sala
tanta fiducia e altrettanta voglia di divertirsi insieme!

 

COSTO CICLO INTERO:  solo 150 euro

 

 

Per gli iscritti alla mia newsletter

costo ridotto a 120 euro!

Ricorda di specificare al momento dell’iscrizione al ciclo che sei iscritto alla newsletter!

 

 

Vuoi sapere chi siamo?

Di me, Flavia, puoi leggere nella pagina in cui io Mi presento

Di Stefano Boscolo ti racconto solo due parole, perché conoscerlo di persona è molto più interessante che leggere di lui: attore di teatro, insieme a Sara Sais è ideatore e coordinatore di Generazione Tucano, progetto di Formazione Teatrale che organizza Laboratori di Avvicinamento al Teatro, avvalendosi delle attività performative e ludiche del Teatro Sociale.